Psicologo per elaborare il Lutto

Affrontare e superare la perdita

Il lutto è un evento traumatico per la psiche e di forte stress per la mente ed il corpo.

Elaborare il lutto è un processo naturale ma a volte il dolore per la perdita di qualcuno o qualcosa di significativo può essere molto doloroso ed a volte sentiamo di non avere la forza di riuscire ad affrontarlo.

I sintomi più comuni sono: pianto, rabbia, agitazione, disperazione e profondo dolore, depressione, perdita di interesse e fiducia nella vita e negli altri, senso di incredulità.

Quando questi sintomi sono persistenti ed il lutto è prolungato oltre un periodo di 6 mesi è indicata una valutazione psicologica.

Come si presenta e quali sintomi sono comuni nella reazione al lutto?

Gli aspetti cui si deve prestare attenzione, se persistenti, sono in particolare:

  • Dolore profondo e disperazione associati al pensiero della persona cara venuta meno;
  • Pensiero costante della persona deceduta e perdita di interesse in gran parte degli altri aspetti della vita;
  • Ricordo continuo dei momenti trascorsi con la persona cara o, al contrario, tentativo di evitare ogni oggetto, frase, situazione che possa ricordarla;
  • Difficoltà ad accettare la morte come fatto naturale;
  • Apatia e distacco da cose e persone;
  • Profonda amarezza e rabbia legate alla perdita;
  • Perdita di senso, sensazione che la vita sia priva di scopo;
  • Agitazione, irritabilità;
  • Perdita di interesse e fiducia negli altri;
  • Incapacità di trarre piacere dalle situazioni e di ripensare ai momenti vissuti con la persona cara in una luce positiva.

Oltre a valutare lo stato di salute, un aiuto psicologico in questi momenti può facilitare l’elaborazione, aiutare a comprendere i sentimenti che si provano ed i propri comportamenti, essere un contenitore per la rabbia, fungere da ancora nei momenti in cui si sente di perdere il controllo, sostenere nelle fasi di depressione, supportare nella ricerca di nuovi significati di ciò che è accaduto.

Chiama